Ascoli-Avellino: le pagelle di un disastro senza scusanti

Ascoli-Avellino: le pagelle di un disastro senza scusanti

Così no. L’Avellino scende in campo con l’atteggiamento sbagliato e cade al Del Duca (2-0). La classifica si complica, con i playout più vicini, e adesso sarà necessario raccogliere punti nella trasferta di lunedì a Benevento

Difesa

Così no. L’Avellino scende in campo con l’atteggiamento sbagliato e cade al Del Duca (2-0). La classifica si complica, con i playout più vicini, e adesso sarà necessario raccogliere punti nella trasferta di lunedì a Benevento.

 

Radunovic 5: l’Ascoli inquadra lo specchio per due volte e per due volte il serbo è costretto a raccogliere il pallone in fondo al sacco.

 

Gonzalez s.v.: sfortunato, è costretto ad uscire dopo pochi minuti per un problema al ginocchio. (dall’8′ Belloni 4,5: l’infortunio di Gonzalez lo proietta in campo dopo appena 8 minuti. Sbaglia tanto, persino uno stop, e si guadagna un giallo al 43′. Mezzo voto in più per la buona conclusione di sinistro con cui sfiora il gol nel finale del primo tempo).

Jidayi 5: più tonico rispetto a Djimsiti, sbroglia qualche situazione ma commette anche lui qualche svarione.

 

Djimsiti 4: per la serie anche i giganti crollano. Cacia lo anticipa nettamente sull’1-0 e lo salta con irridente facilità nell’azione del raddoppio. In generale l’albanese pare distratto e spaesato come mai prima d’ora.

 

Perrotta 4,5: Orsolini è un brutto cliente e lo tiene in apprensione per tutti i novanta minuti, come in occasione del 2-0 quando gli sbuca alle spalle.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy