Avellino Calcio – All-In #AvellinoLanusei: De Vena, gol per la resa dei conti

Avellino Calcio – All-In #AvellinoLanusei: De Vena, gol per la resa dei conti

Bucaro si affida al suo capocannoniere per chiudere la pratica Lanusei

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

La resa dei conti. Dopo la lunga rincorsa, con dieci punti recuperati nel girone di ritorno, e la battaglia di nervi a distanza, finalmente l’Avellino avrà il destino nelle proprie mani e si giocherà la promozione in C nello scontro diretto – senza un domani – contro il sorprendente Lanusei di Gardini. Quello che fino a poche settimane fa sembrava impossibile – cioè il compimento effettivo della rimonta – stava per andare clamorosamente in porto nel corso dell’ultima giornata di campionato quando i lupi hanno sbancato Latina senza troppe difficoltà mentre il Lanusei ha espugnato Rocca Priora soltanto nei minuti di recupero.

Il gol in extremis di Floris ha strozzato l’urlo in gola ai biancoverdi, ma non ha cambiato l’inerzia in vista dello spareggio. L’Avellino sa di essere più forte, ha dalla sua una determinazione smisurata e un pubblico caloroso pronto a trascinarlo in quel di Rieti. La C dista ora solo novanta minuti, che ad una squadra abituata ad affrontare difficoltà di ogni tipo sin dalla sua nascita non possono certo fare paura. Per la partita più importante dell’anno è lecito aspettarsi che Bucaro possa puntare sul migliore undici a disposizione, in buona sostanza quello visto domenica a Latina.

Con Sforzini verso il forfait, il peso dell’attacco sarà tutto sulle spalle della coppia Alfageme-De Vena. Ed è proprio quest’ultimo che potrebbe vestire i panni dell’uomo della Provvidenza e trascinare con i suoi gol l’Avellino in C. Con 20 gol nel corso della stagione regolare, De Vena ha dato un grosso contributo ai lupi risultando spesso decisivo. I suoi gol sono infatti stati sempre stati pesanti, come nel caso della doppia sfida di campionato proprio con il Lanusei. Ripetersi domani avrebbe un valore doppio e potrebbe voler dire Serie C. Quella stessa C che De Vena ha abbandonato nello scorso agosto per sposare il progetto biancoverde. Un progetto che domani può spiccare il volo. L’Avellino ha voglia di tornare nel calcio che conta. A De Vena il compito di portare a termine la missione con i suoi gol.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy