Avellino Calcio – C’è l’Irpinia con Preziosi: un socio avellinese al 50% e uno sponsor avellinese al 100%

Avellino Calcio – C’è l’Irpinia con Preziosi: un socio avellinese al 50% e uno sponsor avellinese al 100%

Si va verso la decisione del sindaco Ciampi. Al fianco di Preziosi un socio avellinese, uno sponsor avellinese e un diesse avellinese

di Redazione Sport Avellino

Sarà una società Made in Irpinia al 100%. Con Fabrizio Preziosi (il figlio di Enrico ndr), ci sarà Luca Marinelli, imprenditore doc irpino con interessi nel campo dell’edilizia, del turismo e delle attività alberghiere. Non ha bisogno di presentazioni Marinelli. Assolutamente no. E il progetto sarà avellinese al 100%. Con un diesse che torna come Gigi Pavarese (sua la epica promozione nella finalissima contro il Napoli di De Laurentiis e Marino) e uno sponsor ancora avellinese. Potrebbe essere la  HS Company di Michele Gubitosa, che garantirà una ricca sponsorizzazione (si parla triennale) e un appoggio esterno da appassionato. Non sarà, però, in società. Per ovvie ragioni di incompatibilità con la carica di deputato, garantirà l’appoggio esterno per l’Avellino calcio sotto forma di partnership commerciale.

E’la cordata favorita su tutte. Progetto serio, di ampio respiro, con forti investimenti nel settore giovanile, nel calcio femminile (si potrebbe cominciare già questa stagione con la partecipazione ad un campionato regionale) e con una prospettiva allo Stadio. Un progetto non nel breve periodo ma comunque all’interno del programma.

Alle 14 arriverà l’ufficializzazione. Preziosi e Marinelli, per ora sono una spanna sopra gli altri. Il primo cittadino Ciampi, a breve, comunicherà la propria decisione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy