Avellino calcio – Processo- Società, allenatore, calciatori e stampa: tutti colpevoli

Avellino calcio – Processo- Società, allenatore, calciatori e stampa: tutti colpevoli

Imputati, in piedi. Dopo l’ennesima figuraccia, non si può più restare in silenzio. Farlo significherebbe essere complici

Imputati, in piedi. Dopo l’ennesima figuraccia, non si può più restare in silenzio. Farlo significherebbe essere complici. È arrivato il momento di mettere tutti sotto processo. Tutti, nessuno escluso. Sia chiaro, non si critica per il gusto di farlo ma solo perché è giunta l’ora di guardare in faccia la realtà. Sono passate solo dodici giornate e nulla è compromesso. A patto che tutte le parti in causa (società, allenatore, squadra e stampa) si assumano le proprie responsabilità e si facciano un esame di coscienza. Solo ed esclusivamente per il bene dell’Avellino.

Caricamento sondaggio...

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy