Avellino, non servono calcoli: una vittoria e sei salvo

Avellino, non servono calcoli: una vittoria e sei salvo

La vittoria del Cesena contro il Trapani apre ai lupi una possibilità inimmaginabile: una vittoria e la salvezza sarà realtà

Una vittoria. Solo una. Senza fare troppi calcoli e senza guardare gli altri risultati. Grazie al successo del Cesena a Trapani l’Avellino può tirare un mezzo sospiro di sollievo dopo il pianto dell’Arechi. Con il Trapani fermo a 44 e il Brescia a 47 e alla luce dello scontro diretto di giovedì, infatti, agli uomini di Novellino basterà battere il Latina per brindare finalmente alla tanto agognata salvezza. Se allo stadio Rigamonti dovesse vincere il Brescia, infatti, con una vittoria l’Avellino allungherebbe a più 5 sul Trapani e quindi eviterebbe il playout. Se invece Brescia-Trapani dovesse finire in parità, con i tre punti Novellino staccherebbe entrambe le compagini ed eviterebbe anche in questo caso i 180′ della post-season. Ultima ipotesi il blitz del Trapani. Anche in quel caso, ovviamente, se i biancoverdi vincessero si salverebbero direttamente. Una vittoria. Solo una. Pee tornare a respirare.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy