Avellino – Omeonga si prende il Grifone: segna e convince con il Genoa

Avellino – Omeonga si prende il Grifone: segna e convince con il Genoa

Omeonga dal primo minuto in campo col Genoa di Juric, segna e convince a centrocampo

Giornata di prove quella di ieri per il Genoa di Juric. Nel match contro il Borgaro Nobis, squadra di Serie D, conclusosi sul punteggio di 5-2 per i grifoni rosso blu, spicca l’inedita coppia nel centrocampo genoano Omeonga – Morosini, che all’ 11 del primo tempo si concretizza nella rete del giovane giocatore dell’Avellino Omeonga.

Juric sempre più sta utilizzando i giovani talenti che si ritrova a disposizione per capire se potranno trovare spazio all’interno del progetto Genoano, Omeonga convince l’allenatore che lo utilizza spesso nel centro del campo, Morosini si mette in mostra con qualche fiammata a spezzar il gioco del centro campo, ma la competitività in quel ruolo è alto, lo dimostra il primo tempo terminato 1-1, il secondo tempo ha tutt’altra musica con l’inserimento di Veloso a centrocampo, Laxalt e Lazovic sulle fasce, con in mezzo Simeone (nel primo tempo ha giocato Galabinov) da un altra consistenza alla squadra che travolge il Borgaro Nobis.

Ancora qualche giorno di tempo per Juric per decidere il destino dei giovani talenti: il ritorno di Omeonga ad Avellino, anche se provato più volta negli schemi di gioco e prediletto dall’allenatore, ed il destino di Morosini, stretto fra l’Irpinia e la Virtus Entella.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy