Basket – Zerini se la gode: “Una vittoria di testa, una vittoria da lupi”

Basket – Zerini se la gode: “Una vittoria di testa, una vittoria da lupi”

Otto punti per lui e tutti pesanti per portare la serie a favore dei biancoverdi

Otto punti. Tutti nel secondo tempo. Tutti decisivi. Decisivi per l’allungo. Decisivi per la vittoria gara uno. E Zerini si veste d’umiltà e tiene i piedi a terra. “Era quello che ci voleva. Una vittoria. Partire bene. Partire forti. Con la testa e con la tecnica. Venezia è la nostra bestia nera. Eravamo 0-4 con loro. Ko in campionato, ko in Coppa. Dentro e fuori. Cominciare così era super. Il secondo tempo siamo stati più aggressivi. Adesso gara-due. Non è successo nulla. La serie è lunga, anzi lunghissima e guai a rilassarsi. I miei 8 punti? Era tanto che ci provavo. Ho lavorato e sono contentissimo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy