Beccantini boccia il Benevento: “Tornerà in serie B”

Beccantini boccia il Benevento: “Tornerà in serie B”

Il “guru” del giornalismo sportivo italiano, fa le carte al prossimo torneo di serie A. E per lui, il Benevento, parte con l’ultimo posto in griglia

Juventus in pole, a seguire Napoli e Milan. Dopo Inter, Roma e Lazio. Roberto Beccantini, il guru del giornalismo sportivo italiano, fa le carte al campionato. E, non poteva essere diversamente, analizza anche le squadre che rischieranno la retrocessione in serie B. Tra queste, il Benevento che nella griglia di Beccantini, parte dall’ultima posizione con una prevedibile retrocessione immediata in serie B.

La sua riflessione, affidata al proprio profilo Facebook, non lascia interpretazioni di sorta. Commento e riflessione, come sempre, di alto profilo.

Ve lo sottoponiamo

BUON CAMPIONATO A TUTTI

Il primo campionato con la moviola in campo, sintesi ruspante tra Var sport e Var west. Il primo con Nicola Rizzoli designatore. Il primo (dopo 24 anni) senza Francesco Totti. Il primo con il Benevento in serie A. Il ritorno dei quattro posti in Champions League. Se cercate una definizione del nostro rapporto, di cuore e di pancia, con «Lui», la troverete sui muri di un manicomio di Montevideo: «Non lo son todos los que estàn, non estàn todos los que son. Non lo sono (matti) tutti quelli che stanno qui, non stanno tutti qui quello che lo sono (matti). Da «La Grande Guerra ai Tropici» di Marco Sappino.
Questa la mia griglia:
1) Juventus
2) Napoli
3) Milan
4) Inter
5) Roma
6) Lazio
7) Atalanta
8) Torino
9) Fiorentina
10) Sassuolo
11) Cagliari
12) Sampdoria
13) Bologna
14) Genoa
15) Udinese
16) Chievo
17) Verona
18) Crotone
19) Spal
20) Benevento

ROBERTO BECCANTINI

 

Schermata 2017-08-18 alle 23.43.34

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy