Boxe – Tommasone lotta con tutto sè stesso, ma Valdez vince per ko alla settima ripresa

Boxe – Tommasone lotta con tutto sè stesso, ma Valdez vince per ko alla settima ripresa

Troppo potente il pugile messicano ma Tommasone ha dimostrato tutta la sua classe e lo spirito da vero lupo

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Tommasone lotta, combatte, fa tremare Valdez ma alla fine il campione in carica dimostra la sua potenza e la sua classe. Vince ancora una volta per ko, dopo 7 riprese e Tommasone purtroppo deve arrendersi alla potenza del messicano.

Valdez detiene il titolo mondiale pesi piuma WBO dal 2016. L’ha difeso nel marzo 2018 contro un inglese, in un match durissimo che si chiuse ai punti dopo 12 round e che vide Valdez essere trasportato all’ospedale a fine match per la rottura di una mascella. Per Carmine Tommasone un match sulla carta complicato, contro un vero picchiatore, come Valdez. Un pugile molto completo, un avversario durissimo. Match su 12 riprese quello che assegnerà il titolo mondiale.

La prima ripresa è equilibrata, con un ottimo Tommasone abile a controllare gli attacchi di Valdez che non è riuscito a segnare i suoi colpi. Una buona ripresa che l’irpino si aggiudica. Seconda ripresa leggermente appannaggio del campione messicano che ha messo a segno alcuni colpi, ma Tommasone riesce ancora ad interpretare il match con grande intelligenza pugilistica. Terza ripresa buona per Carmine Tommasone, che riesce a mettere alcuni colpi a segno. La gara continua ad essere equilibrata e aperta.

Quarta ripresa completamente per Valdez, una ripresa che ha visto il campione messicano atterrare Tommasone due volte. In questa ripresa Oscar Valdez ha dimostrato la sua classe e potenza. Dopo la durissima quarta ripresa Carmine reagisce e torna in partita, anche se anche la quinta ripresa ha visto il messicano chiudere in vantaggio ma la buona notizia è la reazione di Mr. Wolf. Sesta ripresa con un nuovo atterramento di Tommasone che però per la terza volta si rialza e combatte senza risparmiarsi, da vero lupo. Ma nella settima ripresa, pronti via e arriva un montante destro terrificante del messicano che chiude il match.

Valdez si riconferma campione del mondo WBO ma giù il cappello dinanzi a Mr. Wolf. Carmine Tommasone ha dimostrato di non essere andato in America in vacanza. Anzi, anche nella difficoltà da vero lupo si è sempre rialzato, anche dopo il colpo devastante finale, di Valdez, che ha chiuso la gara. Ci sarà una nuova occasione per Tommasone, Carmine se lo merita, forza lupo, siamo fieri di te.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy