Calcio Avellino – All-In #AvellinoAprilia: Ciotola, una freccia in più nell’arco di Bucaro

Calcio Avellino – All-In #AvellinoAprilia: Ciotola, una freccia in più nell’arco di Bucaro

Ciotola, il match winner di Colleferro, una freccia in più per Bucaro

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Le speranze rimonta – con il Lanusei che non sbaglia un colpo – si stanno affievolendo di giornata in giornata, ma l’Avellino non ha ancora intenzione di mollare e vuole approfittare del recupero con l’Aprilia per riportarsi a meno sette dalla vetta. La vittoria di Colleferro contro la Vis Artena, ottenuta soffrendo ma con buona abnegazione, ha confermato che la squadra di Bucaro sta finalmente trovando la quadra da un punto di vista mentale e di conseguenza i risultati stanno premiando i lupi.

Nel corso di questo campionato, infatti, soltanto altre tre volte l’Avellino aveva centrato tre vittorie consecutive. La mancata continuità della prima parte di stagione ha condannato De Vena e compagni ad allontanarsi in maniera considerevole dal Lanusei. Forse per rimediare è tardi, ma quello che è certo è che la gara di domani sarà una sorta di ultima chiamata per i biancoverdi. Vincere – e ottenere per la prima volta il quarto successo di fila – servirebbe a tenere ancora viva la fiammella della speranza.

Se questa fiamma è ancora viva gran parte del merito è sicuramente di Nicola Ciotola, autore del bellissimo gol vittoria contro la Vis Artena. Nel momento di maggiore difficoltà della squadra, quando i vecchi fantasmi si stavano ripresentando alla mente dei lupi, il numero 7 ha calato fuori il jolly regalando tre punti e fiducia ai suoi compagni. Ed è proprio nel ruolo di jolly che Ciotola può rappresentare una risorsa importante per questo rush finale. Difficile che Bucaro possa utilizzarlo dall’inizio, mentre a gara in corso la sua qualità potrebbe essere decisiva per portare a casa partite difficili e bloccate come potrebbe essere quella di domani. Il classe ’84 può essere a questo punto del torneo una freccia in più nell’arco del tecnico palermitano. Nel girone d’andata proprio in questa fase del torneo (Aprilia, Vis Artena, Ostiamare) Ciotola timbrò sempre il cartellino. Con la Vis la tradizione è stata rispettata, domani ci sarà il bis?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy