Calcio Avellino – De Vena-gol, caccia al poker. Per esorcizzare il primo dato negativo della stagione

Calcio Avellino – De Vena-gol, caccia al poker. Per esorcizzare il primo dato negativo della stagione

Uno dei pochi a brillare in questa stagione biancoverde è De Vena

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Tra le note positive di questa travagliata stagione dell’Avellino c’è sicuramente il rendimento sotto porta di Alessandro De Vena. L’attaccante napoletano, con 14 gol all’attivo (3 su calcio di rigore), è il bomber indiscusso della formazione di Giovanni Bucaro e viaggia a soli 2 gol di distanza da Francesco Marcheggiani, il capocannoniere del girone G con 16 gol realizzati.

14 gol belli e pesanti che hanno in ben 11 occasioni portato punti alla classifica dei lupi ed hanno fatto scalare rapidamente posizioni al numero 10 nella classifica di gradimento dell’esigente pubblico biancoverde. Gol di De Vena, punti all’Avellino: il leit-motiv stagionale è stato questo.

Fino a domenica scorsa in casa del Cassino. Quando, per la prima volta, la rete dell’ex attaccante di Lucchese e Casertana non ha inciso in modo positivo e non è servita ad evitare una sconfitta pesantissima nel già complicato progetto di rimonta. Contro l’Atletico è tempo di rifarsi. De Vena, a segno da 3 turni di campionato ed in 4 delle 5 giornate del girone di ritorno, andrà a caccia del poker di gare consecutive in gol. Per esorcizzare il primo dato negativo di questa sua splendida stagione e per riportare punti e morale ad un ambiente stufo di dover ingoiare bocconi amari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy