Calcio Avellino – Destino infame: c’era Novellino in panchina in quel Modena-Avellino

Calcio Avellino – Destino infame: c’era Novellino in panchina in quel Modena-Avellino

In quella gara a Modena, c’era Novellino in panca per i canarini. Ora toccherà, sempre a Novellino, fare il miracolo di riportare in posizioni di classifica tranquille i lupi

Commenta per primo!

Dei deferiti, in quel Modena-Avellino, in campo ce n’erano tanti. Arini e Millesi in panchina, Peccarisi, Castaldo e Biancolino (entrato nella ripresa) sul campo da gioco. E, gioco del destino, a condurre i canarini alla vittoria c’era proprio Walter Novellino, ora allenatore dei lupi. A lui, il compito, ora, di rialzare l’Avellino.

Il tabellino di quel match

Modena Avellino 1 – 0
MODENA (4-4-2): Pinsoglio; Marzorati, Cionek, Zoboli (29′ Gozzi), Garofalo; Molina, Bianchi, Signori, Rizzo (82′ Calapai); Granoche, Babacar (58′ Stanco). A disp.: Manfredini, Nardini, Mazzarani, Doudou, Manfrin, Burrai. All. Novellino.
AVELLINO (4-3-1-2): Seculin; Zappacosta, Peccarisi, Decarli, Pisacane; D’Angelo, Togni (61′ Soncin), Schiavon; Ladriere (50′ Ciano); Galabinov, Castaldo (76′ Biancolino). A disp.: Di Masi, Angiulli, Izzo, Arini, Millesi, Bittante. All. Rastelli.
ARBITRO: sig. Cervellera di Taranto
RETI: 48′ Bianchi
NOTE: ammoniti Togni, Cionek, Decarli, Stanco. Espulso Molina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy