Calcio Avellino, Dionisi: “Bisogna migliorare qualcosa nella rosa, la società sa cosa fare”

Calcio Avellino, Dionisi: “Bisogna migliorare qualcosa nella rosa, la società sa cosa fare”

Le parole di Matteo Dionisi in conferenza stampa

di Giovanni Gaeta, @Giovanni002500

L’Avellino, ieri mattina, è ritornata ad allenarsi dopo la pausa natalizia. Giovanni Bucaro ha programmato tre giorni di lavoro per i suoi uomini, con doppie sedute di allenamento. Il 31 ci sarà un’amichevole al “Partenio – Lombardi” contro la Vallatese, squadra di Prima Categoria. In conferenza stampa, quest’oggi, ha parlato Matteo Dionisi – neo difensore dei lupi – che ha parlato della scorsa partita contro il Latina e della prossima gara contro il Ladispoli, che aprirà il girone di ritorno.

Ecco le sue parole: “Sono arrivato da poco. Dobbiamo migliorare qualcosa, la società sa cosa fare. Noi pensiamo al campo, le vicende estranee non ci appartengono. Ho accettato subito la proposta dell’Avellino, ero svincolato e ho raggiunto il gruppo con entusiasmi. La piazza avellinese è molto calorosa, non tocca a me dirlo. I tifosi sono passionali e ogni volta che scendiamo nel rettangolo di gioco mostrano il loro attaccamento alla maglia. Il mio ruolo? Nasco come terzino, diverse volte ho giocato anche da centrale. Le posizioni sono indifferenti, bisogna solo pensare a far bene. Dobbiamo far un filotto di vittorie per recuperare i setti punti di svantaggio, il campionato si può vincere, tocca a noi impegnarci sempre di più. Il Ladispoli è una buona squadra, per batterla ci vorrà molto impegno e concentrazione. Nelle scorse stagioni, con le mie ex squadre, abbiamo vinto dei campionati con quindici punti di vantaggio e a dicembre eravamo sotto di due“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy