Calcio Avellino – Gigi Pavarese: “Il Lanusei perderà altri punti, sente la pressione. L’Avellino può farcela”

Calcio Avellino – Gigi Pavarese: “Il Lanusei perderà altri punti, sente la pressione. L’Avellino può farcela”

L’ex dirigente biancoverde parla della situazione in vetta al girone G di Serie D

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Lo striscione del traguardo indica -4, come le gare all’arrivo. La lotta per il primo posto e per la promozione in Serie C è sempre più serrata. Il Lanusei e l’Avellino si giocheranno la promozione in 4 finali intense, con i lupi sono a 5 punti dai sardi. L’Avellino arriva meglio, con 6 vittorie di fila e una compattezza di squadra finalmente trovata.

Ai microfoni di Sportchannel 214 ha parlato un ex dirigente dell’Avellino, Gigi Pavarese, che ha analizzato questo finale di campionato dei lupi e ha parlato delle possibilità di primo posto della squadra di Bucaro.

Queste le sue parole: “L’Avellino può rimontare e arrivare primo? Secondo me sì, lo dissi già tempo fa. Non era il caso di mollare allora, e non lo è nemmeno adesso. E’ sempre più bello essere cacciatori che preda. Il Lanusei sta cominciando a sentire il fiato sul collo dell’Avellino e ora inizieranno a sentire la pressione partita dopo partita. I due punti persi sono soprattutto una botta psicologica, nel vedere il rivale più forte che incalza alle spalle. Cosa è cambiato? La mentalità. Bucaro e Cinelli sono riusciti ad inculcare il senso di appartenenza alla maglia nei calciatori e poi la squadra è stata rinforzata bene a gennaio e ora è di altra categoria senza giri di parole. Qui c’è una storia. Ripescaggio? Piazze come Avellino, Modena, Taranto, Latina e Reggio Emilia che al momento non sono ai primi posti penso sia difficile da tener fuori dalla C”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy