Calcio Avellino – Passa la linea Taccone: Toscano resta, ha vinto il triennale

Calcio Avellino – Passa la linea Taccone: Toscano resta, ha vinto il triennale

La notte è passata. Toscano resta al suo posto. La società ha deciso di non decidere. Ormai sembra quasi che, in società, vinca la linea della rassegnazione

Ha vinto il triennale. Alleluja, Alleluja. Toscano, dopo Perugia, ha confermato ai microfoni di non sentirsi preoccupato. E ci mancherebbe. Le decisioni non spettano a lui. Ha un triennale, bello e blindato. E la società, chiamata ieri ad una decisione definitiva per riportare in piedi un briciolo di speranza, ha preso la decisione più ovvia. Quella del risparmio. Toscano resta, ci mancherebbe altro. E se sta bene ai massimi dirigenti che ci mettono i soldi, sta bene a tutti. Alleluja, alleluja. Sabato arriva lo Spezia. Ci penserà Toscano a preparare la sfida. Ci sono infortuni? Non fa nulla. Taccone e Gubitosa hanno capito che la squadra non ha bisogno di scosse. Che va bene tutto così. Compresa la posizione di classifica imbarazzante e una media punti inferiore addirittura alla soglia retrocessione. Si va avanti con il calabrese in panca. Avevate dubbi? I nostalgici ed inguaribili amanti del lupo pensavano che forse una scossa avrebbe potuto rivitalizzare lo spogliatoio. Scordatevelo. L’Avellino visto a Perugia, probabilmente, aiuta a sperare. Lo hanno deciso i dirigenti. A noi non resta che darci alle bocce. ieri, al Curi, abbiamo visto il 4-4-2 più imbarazzante del calcio. Un modulo, nuovo, preparato ad arte da Toscano in settimana per regalare il centrocampo agli umbri. Abbiamo regalato un D’Angelo alto sul play-maker Dezi lasciando solo il povero Omeonga di fronte a Brighi. Toscano ha voluto dimostrare, forse, che anche col 4-4-2 può perdere. Non avevamo dubbi. lo abbiamo capito bene. Buon calcio sgonfiato a tutti.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-9325338 - 2 mesi fa

    E meno male che abbiamo dei dirigenti “diligenti” ! Solo dei pazzi possono concedere un triennale sulla fiducia ad uno sconosciuto e ciò poteva succedere solo ad Avellino…..Gruppo Taccone……vergognatevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tony - 2 mesi fa

    Caro presidente Taccone forse voi non vi rendete conto che state prendendo in giro e state umiliando tutta la tifoseria biancoverde voi tutti allenatore e squadra ,non avete rispetto per questi tifosi.
    Ma lei si rende conto dei sacrifici che la tifoseria fa per seguire questa squadra di barzellettieri ,i tifosi fanno sacrifici economici ,lasciano le famiglie a casa ,i figli per fare cosa per farsi umiliare e deridere dall’intera l’Italia calcistica.
    Questa squadra se così la si può definire non può giocare neanche in terza categoria farebbe una figuraccia anche li, ma lei le partite le guarda?si rende conto a che livello tecnico sono alcuni giocatori? l’allenatore nel sicuramente non se ne rende conto ma lei non è da meno.
    Ho guardato anche altre partite di altre squadre di serie B i giocatori danno l’anima in campo, i nostri giocano in maniera confusionaria, incespicano sui palloni, non sono in grado di fare neanche passarsi la palla, ma lei le partite le guarda caro Presidente?
    Se a lei va bene Toscano che se lo tenga pure ma da oggi in poi le partite dell’Avellino se le può guardare lei da solo e l’invito che faccio a tutti i tifosi e di disertare il Partenio come faro io.
    Forse lei caro Presidente non si è ancora reso conto che la società che lei rappresenta ha una storia calcistica di tutto rispetto, una storia per cui tifosi vanno fieri,una storia fatta negli anni 80 quando la US Avellino aveva come presidente un’altra persona che di nome faceva Antonio Sibilia, presidente che non guardava in faccia a nessuno allenatori e calciatori.
    Lui chiedeva che la maglia dell’Avellino venisse rispettata e sudata perché il popolo Irpino doveva andare in giro a testa alta anche in una sconfitta ma una sconfitta in cui i giocatori avessero combattuto
    ma quelle sono storie di altri tempi e di altri presidenti purtroppo…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy