Calcio – Muore in una partita di calcetto: Montemarano piange Giuseppe

Calcio – Muore in una partita di calcetto: Montemarano piange Giuseppe

Una normalissima partitella tra amici come accadeva da anni. Poi l’impensabile. Giuseppe Gallo, si accascia al suolo. Un malore, forse un infarto

Commenta per primo!

Una normalissima partitella tra amici come accadeva da anni. Poi l’impensabile. Giuseppe Gallo, 39 anni, si accascia al suolo. Un malore, forse un infarto. E la morte. Inutili i soccorsi dei compagni. Quando il 118 è arrivato nel centro sportivo di Avellino dove gli amici avevano prenotato un campo da gioco, non c’era più nulla da fare. Giuseppe, operaio presso la Fma di Pratola Serra, lascia la moglie e due figli. Velo di tristezza a Montemarano dove Giuseppe viveva con la propria famiglia. A comunicare la notizia il primo cittadino del centro irpino che su Facebook ha annunciato l’annullamento di tutte le manifestazioni natalizie previste per oggi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy