Calcio – Pochesci a Colleferro: “L’Avellino non merita questa categoria, mi aspettavo giocatori più forti”

Calcio – Pochesci a Colleferro: “L’Avellino non merita questa categoria, mi aspettavo giocatori più forti”

Le parole dell’ex allenatore della Ternana

di Redazione Sport Avellino

Stefano Pochesci, allenatore romano ex Ternana, si è recato presso l’impianto di Colleferro per vedere la partita fra Vis Artena e Avellino Calcio. A fine match, avvicinato dalle telecamera presenti, interviene commentando la gara vinta dai biancoverdi per 2 -1: “L’Avellino è una piazza che non merita la Serie D, sono convinto che l’anno prossimo giocherà in Serie C. Non è la prima partita che vedo dell’Avellino, ne ho viste già altre. Tribuzzi mi impressiona molto, penso che sia già stato cercato da altre squadre di categorie superiori. Betti è un terzino che mi piace molto, penso che farà di bene in futuro. I biancoverdi hanno controllato sempre il match, dopo aver  preso il goal del pareggio si sono rimessi a giocare in maniera forte. Mi aspettavo una rosa migliore, bisognava prendere giocatori da Avellino. Il mio futuro? Sono un’allenatore particolare, non rinnego mai me stesso. Non cambio perchè la gente lo vuole. Il carattere non si cambia, sono cosi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy