Calcio Serie B – Acquafresca cuore ingrato : “Bologna? La fine di un incubo”

Calcio Serie B – Acquafresca cuore ingrato : “Bologna? La fine di un incubo”

L’ex Bologna riparte dalla serie B. Le sue parole alla presentazione a Terni

Commenta per primo!

E’ la fine di un incubo. A Bologna non ho trovato la fiducia che speravo di avere e probabilmente non ho fatto il massimo per meritarmela”. Robert Acquafresca parla senza peli sulla lingua alla presentazione di stamane a Terni. Ha deciso di ripartire dalla serie B e di rimettersi in discussione dopo le pesanti critiche ereditate nella sua ex squadra. “Non ho avuto dubbi nè problemi a decidere e scegliere Terni. La società ha dimostrato con i fatti oltre che con le parole di voler migliorare la classifica. Ho visto diverse partite e mi sono fatto un’idea di quello che potrà essere il futuro. La Ternana non merita questa classifica. E adesso tocca a tutti noi dimostrarlo sul campo per recuperare il tempo perduto e dare a Terni ciò che merita: una salvezza tranquilla”. Ha scelto la maglia numero 23. Quella che a Terni porta il simbolo e il nome di Borgobello (62 gol in serie B). “Sto bene, mi sento bene. A Bologna mi allenavo con la Primavera. Ho sempre lavorato sodo. Adesso devo far ricredere i miei denigratori sul campo”. A buon intenditor, poche parole.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy