Calcio Serie B – Ufficiale: Bollini è il nuovo allenatore della Salernitana

Calcio Serie B – Ufficiale: Bollini è il nuovo allenatore della Salernitana

L’ex laziale subentra al dimissionario Sannino. Stamane la firma sul contratto

Commenta per primo!

L’ufficializzazione nella tarda mattinata. Alberto Bollini ha detto si. E’ lui il nuovo allenatore della Salernitana. Succede al dimissionario Sannino che dopo il pari interno nel posticipo di lunedì, aveva reso dichiarazioni al vetriolo, scatenando l’ira dei tifosi. “A Salerno non avete mai visto calcio” –  e giù le polemiche chiuse poi con le dimissioni.

Da oggi, quindi, Alberto Bollini, è il nuovo tecnico dei granata e sul sito ufficiale della Salernitana rende le sue prime dichiarazioni.

“Ringrazio innanzitutto i Presidenti Marco Mezzaroma e Claudio Lotito oltre che il Direttore Sportivo Angelo Fabiani per la stima e la fiducia che hanno riposto nei miei confronti. E’ abbastanza atipico arrivare di giovedì e avere una gara tra appena quarantotto ore ma sono pronto per dare il massimo insieme al mio staff. E’ chiaro che in un momento così particolare bisognerà far leva sulle motivazioni, sulle responsabilità dei giocatori e soprattutto sulla compattezza di tutto l’ambiente. Quando si vuol bene a una squadra così prestigiosa e a una maglia così importante è necessario trovare nella passione e nell’affetto quella spinta in più che possa far percepire anche in campo l’importanza di indossare questa maglia”. Queste le prime parole di Alberto Bollini da allenatore della Salernitana.

“Questa squadra ha valori indiscutibili e probabilmente ha sofferto la mancanza di continuità di risultati” – ha aggiunto Bollini – “Non bisogna dimenticare però che questo è un campionato talmente particolare in cui gli equilibri cambiano completamente da un weekend all’altro. Il gruppo deve avere fiducia nei propri mezzi perché ha valori importanti, deve avere la consapevolezza che si è in un ambiente giustamente esigente e che tutti insieme dobbiamo cercare di dare il massimo per vivere le migliori soddisfazioni che questa città merita”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy