Ciak, si gira. Ecco l’Avellino che parte per il ritiro. I convocati ai raggi X

Ciak, si gira. Ecco l’Avellino che parte per il ritiro. I convocati ai raggi X

A quasi due mesi di distanza dal finale thriller della gara col Latina, l’Avellino è pronto a ripartire sotto la regia di mister Novellino per quella che dovrà essere la stagione del riscatto. L’obiettivo primario e realistico è la salvezza, possibilmente evitando i patemi delle ultime annate, ma Novellino è ambizioso e in cuor suo spera indubbiamente di puntare a qualcosa in più.

Ciak, si gira. A quasi due mesi di distanza dal finale thriller della gara col Latina, l’Avellino è pronto a ripartire sotto la regia di mister Novellino per quella che dovrà essere la stagione del riscatto. L’obiettivo primario e realistico è la salvezza, possibilmente evitando i patemi delle ultime annate, ma Novellino è ambizioso e in cuor suo spera indubbiamente di puntare a qualcosa in più. Prima di sognare, però, l’Avellino deve badare al sodo e inserire ancora numerose pedine per completare lo scacchiere a disposizione del mister. Per il momento si riparte da qualche addio illustre (Radunovic, Djimsiti, Verde), alcuni punti fermi (Laverone, Moretti, Lasik e Ardemagni) e qualche ritocco (Di Tacchio, Rizzato). Il lavoro da fare è ancora tanto. Oggi si riparte con gli allenamenti, da domenica si va in ritiro a Cascia. Il campo darà ulteriore materiale al mister per le sue valutazioni. Intanto, reparto per reparto, ruolo per ruolo, ecco la situazione attuale della rosa biancoverde.

 

CHI SONO I PORTIERI A DISPOSIZIONE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy