Ciclismo – L’Appennino Bike Tour a Guardia Lombardi

Ciclismo – L’Appennino Bike Tour a Guardia Lombardi

La corsa è partita stamane per la sesta tappa dal comune Irpino

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

La settima tappa dell’Appennino Bike Tour 2018 è partita da Guardia Lombardi. Il piccolo borgo irpino è stato punto di partenza dell’ iniziativa promossa -tra gli altri- dal Ministero dell’Ambiente e dalla Confcommercio, per lo sviluppo  sostenibile della Dorsale Appenninica attraverso l’utilizzo della bicicletta ed il ciclo-turismo.

Presente anche il campione di ultra cyclist Omar Di Felice, impegnato nell’impresa di percorrere l’intera Via in soli 11 giorni, con i suoi oltre 2600 chilometri e 60.000 metri di dislivello dalla Liguria alla Sicilia .

Bellissima l’accoglienza per la Carovana dell’Appennino Bike Tour. A Guardia Lombardi, il gruppo è stato accolto con calore da più di 100 studenti  con uno striscione dedicato al tour e inoltre si è tenuta al municipio la conferenza sulla valorizzazione del territorio, per l’occasione Omar Di Felice ed Enrico Della Torre sono stati omaggiati di una targa per l’impegno profuso nell’iniziativa. Alla conferenza erano presenti: Sindaco di Guardia Lombardi Antonio Gentile, il Gruppo di promozione turistica Carmasius, il Presidente provinciale UNPLI (Avellino) Giuseppe Silvestri, la Pro Loco Alta Irpinia,Tony Lucido, la Pro Loco Morra Se Sanctis,Angela Lombardi, i Team ciclistico O’ metetore e Lupi Irpini, i Volontari della Misericordia, il Vicepreside ist compr Fernando Savino e i produttori dell’Azienda Agricola Carmasciano.

Queste alcune foto pubblicate dalla pagine dell’evento

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy