D’Agostino esce allo scoperto: “Entro solo se avrò potere decisionale”

D’Agostino esce allo scoperto: “Entro solo se avrò potere decisionale”

Le parole di Angelo Antonio D’Agostino ai microfoni di Prima Tivvù

“Una mia entrata in società senza potere decisionale non ha senso. E’ su questo che voglio essere chiaro. Se fino ad ora come imprenditore e con le mie aziende ho partecipato come sponsor, adesso la situazione è diversa. Se devo partecipare giusto per farlo, continuerò a fare lo sponsor. Ma se devo entrare in società è giusto avere anche un determinante e forte potere decisionale”. Sono le parole che Angelo Antonio D’Agostino ha rilasciato a PrimaTivvù. “I tempi stringono – ha aggiunto – Ci sono delle scadenze da onorare e io non intendo tirarmi indietro. E se non si raggiunge l’accordo, pazienza. Contribuirò con le sponsorizzazioni come ho sempre fatto in questi ultimi anni”. Intervistato dal collega Domenico Zappella, l’onorevole di Montefalcione ha parlato anche dell’aspetto tecnico. “Penso che Novellino è un punto fermo con o senza D’Agostino. Ha dimostrato di valere tutta la stima dei tifosi, me compreso. E’ stato fatto un grande lavoro. E anche il diesse De Vito si è mosso bene. Diciamo che Novellino deve essere un punto fermo per chiunque. Non si discute come professionista e come uomo. Perderlo non sarebbe giusto”. Appuntamento alla prossima settimana quindi. “Si, ci siamo aggiornati per pensare. Vediamo cosa succede. Ripeto e non vorrei essere ripetitivo. Se, ed aggiungo se, ci sarà un accordo sono il primo ad essere contento. Se non succederà nulla, pazienza. Il mio amore per l’Avellino e l’Irpinia lo conoscete tutti. Resterò come main sponsor con le mie aziende e continuerò ad essere il primo tifoso di questa squadra”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy