EuroCup: Trento umiliata in Russia dalla Lokomotiv Kuban, orfana di Joe Ragland

EuroCup: Trento umiliata in Russia dalla Lokomotiv Kuban, orfana di Joe Ragland

I prossimi avversari dei lupi in campionato asfaltati dai russi 97-69.

Serata da dimenticare per l’Aquila Basket Trento di coach Buscaglia, asfaltata in Russia dalla Lokomotiv Kuban per 97-69. Gara senza storia dall’inizio per la compagine azzurra, prossima avversaria della Scandone sabato sera, nell’ultima gara del girone di andata di Serie A. 

Kuban, orfana di Ragland per una defezione dell’ultim’ora, ha annichilito l’Aquila grazie ai 20 punti di Elegar, coadiuvato da Babb (19) e Qvale (19). Un attacco devastante al quale Trento non ha saputo rispondere.

Per gli uomini di Buscaglia un pessimo risultato in vista della gara contro Avellino, che invece è uscita vincitrice dalla sua trasferta europea ad Oostende.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy