Evacuo, gol e addio al Parma? “Per me potrebbe essere un ritorno a casa”

Evacuo, gol e addio al Parma? “Per me potrebbe essere un ritorno a casa”

Gol vittoria col Parma oggi contro il Santarcangelo. E a fine gara Felice Evacuo, in conferenza stampa chiarisce: “Mi cerca l’Avellino. Per me e mia moglie potrebbe essere un ritorno a casa. Domani decideremo con la società”

Commenta per primo!

“Il mio saluto finale al pubblico non è da interpretare come un addio. Ho giocato in una situazione decisamente particolare. Del resto, inutile nascondersi. La situazione di mercato la conoscete tutti quale è. Domani sarà il giorno della verità. Ci incontreremo con il direttore Faggiano: io voglio rimanere, spero che anche la società sarà dello stesso avviso”.  Così Felice Evacuo, al termine della sfida vinta quest’oggi dal Parma contro il Santarcangelo grazie proprio ad un suo decisivo gol.

Poi continua. “Con il mister D’Aversa c’è rispetto. E stima. Oggi l’ha dimostrato lui a me ed io spero di aver fatto la stessa cosa. Parma ed Evacuo sono legati da un contratto che io vorrei che si rispettasse. Ma siamo tutti adulti per capire che a volte non è così ed è per questo che vi chiedo di attendere domani.  Ho realizzato un gol importante, oggi. Non era facile e per questo voglio dedicarlo a mia moglie. E’ la persona che sta soffrendo di più per queste voci di mercato dell’ultima settimana. L’Avellino? Si, confermo tutto. E aggiungo che è difficile perchè per me e mia moglie sarebbe un ritorno a casa. Però – e conclude – devo sedermi con calma con la società e fare delle valutazioni. La mia volontà è quella di rimanere, spero sia anche la loro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy