Focus Castiadas: squadra in salute, 8 punti nelle ultime 5 uscite di campionato

Focus Castiadas: squadra in salute, 8 punti nelle ultime 5 uscite di campionato

Tutti i segreti della prossima avversaria dell’Avellino, il Castiadas

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

 Classifica e momento attuale 

Il Castiadas occupa attualmente la diciassettesima posizione in classifica con 29 punti, frutto di 6 vittorie, 11 pareggi e 12 sconfitte. 31 i gol realizzati, 43 quelli subiti  Nelle ultime 5 uscite sono arrivati 8 punti, con uno score di 2 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta. 7 i gol realizzati, 6 quelli subiti.

La squadra di Puccica è reduce da un buon momento di forma con 4 risultati utili di fila. L’obiettivo è quello di incamerare altri punti preziosi per provare ad uscire dalla zona playout, raggiungendo la salvezza senza passare dagli spareggi postseason.

Numeri e curiosità 

In casa il Castiadas ha fin qui collezionato 21 punti in 15 partite, con uno score di 5 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte. 17 i gol realizzati, 18 quelli subiti. Nelle ultime 5 gare casalinghe sono arrivati 11 punti, con 3 vittorie e 2 pareggi. 11 gol realizzati, 6 quelli subiti. L’ultima vittoria è della 23° giornata: 3-2 all’Anzio. L’ultimo pareggio risale alla 22° giornata: 2-2 contro il Budoni. L’ultima sconfitta è della 17° giornata: pesante 1-4 subito dalla Vis Artena.  11 sono i calciatori ad aver trovato la via della rete. Il bomber è l’attaccante Antonio Mesina con ben 16 reti all’attivo, più della metà delle reti totali della compagine sarda.

La sfida di domenica 

Reduce da un buon momento di gioco e risultati, il Castiadas proverà a dire la sua anche nella gara contro l’Avellino. Sperando di confermare anche in quel di Muravera le ottime cose mostrate davanti al proprio pubblico durante l’ultimo periodo. I lupi non dovranno sottovalutare l’avversario, già piegato a fatica nella gara d’andata (1-0 firmato da un rigore di De Vena), dimostrandosi finalmente maturi e decisi anche fuori dalle mura amiche. Nel weekend in cui il campionato promette scintille in vetta alla classifica, gli uomini di Bucaro non devono sbagliare per restare ancorati al sogno della rimonta. La gara va affrontata con l’approccio giusto, evitando di regalare (come spesso avvenuto nel recente passato) la prima parte di gara ai rivali. Le cose vanno messe in chiaro sin dal fischio d’avvio, per indirizzare al meglio la contesa e provare a chiudere i giochi in anticipo rispetto ai tempi. Per evitare patemi d’animo nel finale (quanti brividi con Flaminia e Monterosi) e per aspettare senza ansie notizie positive in arrivo da Sassari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy