Gattuso: “Non sono un ebete, non mollo il Pisa”

Gattuso: “Non sono un ebete, non mollo il Pisa”

Il tecnico parla dopo l’ennesimo ko e la posizione di classifica

“Non sono un ebete. Non mollo. Non lascio. Continuo sulla mia strada e non dò di testa. Sono convinto che ci possiamo salvare. Sono convinto che ce la possiamo fare anche se abbiamo grosse difficoltà in questo momento e la fortuna non ci aiuta. Quindi, io sono qui. Potevo andare via nei momenti di difficoltà, quando mi allenavo senza palloni, senza divise. Figuriamoci adesso”. Così Rino Gattuso al termine dell’ennesima sconfitta che vede piombare il Pisa al penultimo posto in classifica. “Non mi va giù il ko di oggi contro il Cesena – tuona – Non c’eravamo, siamo in difficoltà. Ma non ci nascondiamo e sappiamo che dobbiamo lavorare. La classifica è corta e ce la faremo”

 

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus ///Youtube

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy