Goldaniga avvicina Marchizza. E Verde lo spinge in biancoverde

Goldaniga avvicina Marchizza. E Verde lo spinge in biancoverde

Decisive le referenze positive dell’ex biancoverde ora al Verona. Marchizza sempre più vicino ai lupi

La notizia è di un giorno fa. Il Sassuolo ha ufficializzato l’acquisto del difensore centrale Edoardo Goldaniga, classe ’93, che arriva a titolo definitivo dal Palermo. Il calciatore, già a disposizione di Bucchi, libera Marchizza. L’ex romanista, acquistato due settimane fa per una cifra molto vicina ai 2,5 milioni di euro, verrà dirottato in serie B per acquisire maggiore esperienza visto che si tratterà della prima esperienza tra i professionisti dopo la lunga e brillante trafila delle giovanili dei capitolini. Il suo procuratore Minieri, lo ha promesso in nozze all’Avellino ancor prima di firmare un quadriennale blindato all’altro suo assistito, il portiere Lezzerini. D’altronde anche lo stesso Marchizza ha sempre manifestato di gradire la piazza Avellino anche consigliato alla lunga dall’altro ex talento romanista Verde che grazie ai lupi ha trovato quest’anno un buon contratto in A con il Verona. “Avellino piazza giusta per la consacrazione – avrebbe detto il fantasista napoletano al suo ex compagno romanista – E Novellino è l’uomo giusto per crescere”. Queste in sintesi le parole di Daniele Verde. Ora l’ultima parola passa al calciatore. Avellino e Sassuolo hanno già trovato l’accordo. Prestito secco con valorizzazione a favore dei lupi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy