Indiscrezione: Lombardi, dalla Casertana all’Avellino. Taccone sta per vendere?

Indiscrezione: Lombardi, dalla Casertana all’Avellino. Taccone sta per vendere?

Si chiama Giovanni Lombardi l’imprenditore interessato a mettere le mani sull’Avellino Calcio, secondo le indiscrezioni trapelate sul sito resportweb.it, la trattativa sembrerebbe avviata e matura per esser portata a termine.

Si chiama Giovanni Lombardi l’imprenditore interessato a mettere le mani sull’Avellino Calcio, secondo le indiscrezioni trapelate sul sito resportweb.it, la trattativa sembrerebbe avviata e matura per esser portata a termine.

Giovanni Lombardi è originario di Capua, nel Casertano, ha il quartier generale nell’azienda Millestampe a Castellammare di Stabia. Da presidente della Casertana è da sottolineare un’invasione di campo durante un match con il Cosenza per protestare contro una decisione dell’arbitro, ma oltre questo episodio, Lombardi si è reso protagonista in terra casertana della scalata dalla Serie D ai Playoff per la Serie B.

Nei suoi obiettivi passati ci fu un fortissimo interesse per la Salernitana, finita poi nelle mani di Lotito.

Gli affari extracalcistici gli vanno decisamente meglio. Inizia con le cliniche private, specializzandosi nel campo dell’emodialisi, e prosegue con l’edilizia e gli alberghi, gestisce l’Holiday Inn di Cava de’ Tirreni. Ad ottobre del 2015, spinto dalla nuova passione per l’editoria, acquista la storica cartiera Burgo ci Avezzano, in Abruzzo. Successivamente allunga i tentacoli sigillando l’affare con La Città, che rileva dal gruppo L’Espresso. In Campania, inoltre, Lombardi ha legami con il quotidiano Metropolis.

Adesso toccherà vedere se riuscirà ad allungare le mani anche sull’Avellino Calcio, i rapporti con la famiglia taccone come già detto sono ottimi. Ora toccherà aspettare la decisione finale, ma Taccone oramai sembra convinto a cedere la sua creatura.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy