Affare Lapadula – Insigne jr a Pescara: il Napoli offre 8mln più il fantasista

Affare Lapadula – Insigne jr a Pescara: il Napoli offre 8mln più il fantasista

La chiave per arrivare a Lapadula è Roberto Insigne, il fratello di Lorenzo, che potrebbe ripartire dall’Abruzzo proprio dove il fratello si è consacrato nella stagione di Zeman. Otto milioni più l’intero cartellino dello scugnizzo napoletano. De Laurentis vuole stringere i tempi

Avellino lo ha consacrato. Gol e assist per Insigne jr. Tante gare in panchina e molte presenze giocate da subentrante. Trentadue le presenze staccate: 5 gol, 13 assist, 1925 minuti giocati. I più da trequartista puro nel ruolo imposto a Tesser anche se lui si è sempre professato una “seconda punta vera”. Paghera InsigneNumeri importanti che lo hanno riportato alla ribalta nazionale perchè in molti lo considerano ancora più forte del fratello e con potenzialità ancora tutte da esprimere. Ventidue anni da poco compiuti. Il suo futuro potrebbe essere lontano da Napoli. Perchè De Laurentis lo ha individuato come contropartita tecnica da offrire al Pescara per arrivare a Lapadula. Gli abruzzesi, in lotta per la A, potrebbero accettare. Insigne è un profilo interessante. In più avranno altri 8 milioni di euro. Offerta irrinunciabile. I rumors di mercato danno l’affare quasi concluso. Il tempo di attendere l’esito dei play-off. Il Pescara si gioca la A ma sul tavolo della trattativa ha già detto si.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy