L’angolo del mercato – Bari, nuovo look in difesa. Galabinov vola in Serie A

L’angolo del mercato – Bari, nuovo look in difesa. Galabinov vola in Serie A

Bari, nuovo look in difesa. Galabinov vola in Serie A

Il punto sul mercato di Serie B. Il nuovo Bari di Grosso si prepara a rifarsi il look, a cominciare dalla difesa. Pronti a salutare Tonucci, Moras e Sabelli.

In entrata il primo colpo sarà Masi, centrale in uscita dalla Ternana. Fari puntati anche su Rogerio e Romagna, già alle dipendenze del neo tecnico pugliese nella Primavera della Juventus. Si muove con decisione la Cremonese.

La matricola grigiorossa, guidata in panchina dall’ex biancoverde Tesser, punta Macek (Juventus, era a Bari), stringe per Castrovilli (Fiorentina, sul taccuino anche del Carpi) e sogna il colpo Giannetti (Cagliari) per l’attacco. Continua ad arricchirsi il reparto offensivo del Pescara. Dopo Capone, Latte Lath e Mancuso, in arrivo Cappelluzzo (Verona) e Roberto Insigne (Napoli), quest’ultimo speranzoso di ripercorrere le orme del fratello sotto la guida di Zeman. La Ternana, ufficializzato Plizzari (Milan) in porta, sistema il centrocampo con Paolucci (Cittadella) e Bordin (Primaveta Roma). L’Ascoli guarda con interesse a Fedato (Sampdoria).

Il Perugia vuole Bastien (Chievo) e Verde (Roma). Il Brescia è vicino a Cattaneo (Pordenone). La Salernitana è forte su Signori (Vicenza), Pucino (Chievo) e Bocalon (Alessandria). Il Frosinone ha ufficializzato l’arrivo di Beghetto (Genoa, ex Spal). Pozzebon (Catania) è nel mirino del Cittadella. Chiusura su Galabinov. L’ariete bulgaro, 12 reti nell’ultima stagione, saluta Novara e vola in Serie A. Dopo le visite mediche effettuate oggi da domani sarà ufficialmente un calciatore del Genoa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy