L’angolo del mercato: Cremonese inarrestabile. Nuovi gol per Padova e Perugia

L’angolo del mercato: Cremonese inarrestabile. Nuovi gol per Padova e Perugia

Tutte le trattative di oggi

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

È la Cremonese di Mandorlini la protagonista indiscussa di questa prima fase di calciomercato. Dopo gli acquisti ufficializzati negli scorsi giorni, la società grigiorossa è pronta a piazzare un doppio colpo a sensazione per il reparto offensivo. Nel mirino dei lombardi Carretta e Montalto, due calciatori che hanno fatto benissimo nell’ultima stagione a Terni e che potrebbero far lievitare le ambizioni del club del presidente Arvedi.

Prende sempre più forma il neopromosso Padova di Bisoli. Dopo aver sistemato difesa (Capelli, Ceccaroni) e centrocampo (Della Rocca), i biancoscudati vanno a caccia di un colpo in attacco. Sempre più vicino l’arrivo di Bonazzoli (Sampdoria), un talento ancora giovane (classe 1997) ed alla ricerca di riscatto dopo qualche passaggio a vuoto.

Nuovi gol anche in casa Perugia. Salutato Cerri (tornato alla Juventus ed accasatosi poi al Cagliari), il Grifone ha chiuso per l’arrivo di Melchiorri (Cagliari), strappato alla concorrenza di altri club cadetti. Ancora da definire il futuro di Di Carmine, desideroso di cimentarsi nella massima serie dopo le ottime stagioni vissute con la maglia degli umbri.

Il Venezia ha chiuso con lo svincolato Schiavone (ex Cesena) e con il Novara per Di Mariano. Il Pescara ha prelevato l’esterno offensivo Russo (Nocerina) ed aspetta il mancino Crivello in uscita dal Frosinone. Il Verona ha chiesto informazioni al Sassuolo per il giovane Scamacca (ex Cremonese, impegnato in questi giorni nella preparazione dell’Europeo Under 19) e segue con interesse la situazione di Aramu (tornato al Torino dopo la parentesi alla Pro Vercelli). Il Livorno accoglie Forte (Inter, era allo Spezia) e saluta Vantaggiato, finito ufficialmente alla Ternana. Lo Spezia ha ufficializzato il difensore Erlic e l’attaccante Pierini, arrivati entrambi in prestito dal Sassuolo. Il Foggia punta lo svincolato Dainelli. Il Palermo valuta Fazzi (Atalanta) ed apre alla cessione di Rispoli (Bologna in pole). Ancora attesa per il nuovo allenatore dell’Ascoli. Nelle ultime ore è spuntato anche il nome di Vivarini. Sarà l’ex Empoli il condottiero del nuovo corso targato Bricofer?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy