L’angolo del mercato: il valzer delle punte. Cassano-Entella, si fa?

L’angolo del mercato: il valzer delle punte. Cassano-Entella, si fa?

Sono gli attaccanti ad animare l’inizio di una settimana che porterà ai primi gol ufficiali della stagione

Sono gli attaccanti ad animare l’inizio di una settimana che porterà ai primi gol ufficiali della stagione.

Lo Spezia rompe gli indugi e blinda Granoche (in arrivo il rinnovo fino al 2019), respingendo l’assalto della Cremonese. I grigiorossi tornano così su Cacia (Ascoli) e valutano anche la pista Marilungo (Atalanta, era ad Empoli).

La Salernitana brucia la concorrenza della Ternana e piazza il colpo Bocalon (Alessandria), le Fere rispondono assicurandosi Finotto (Spal). Il Venezia aspetta Zigoni (Milan) e tiene in stand-by l’opzione Gilardino.

Il Novara è sempre più vicino a Maniero (Bari), ma prima deve sfoltire il suo reparto offensivo. Dall’attacco al centrocampo. Il Perugia stringe per Bianco (Carpi) con gli emiliani che hanno già trovato il sostituto in Verna (Pisa).

Il Bari è sempre in pressing su Colombatto (Cagliari, era a Trapani), l’Ascoli è pronto alla chiusura con il giovane Castellano (Atalanta, ex Pro Vercelli). I marchigiani mirano anche a puntellare la difesa: nel mirino De Santis (Milan, era alla Paganese) e Agostinone (Lecce).

Il Pescara sogna il ritorno di Biraghi (Sassuolo). Il Palermo, viste le difficoltà per arrivare a Pomini, vira su Curci (svincolatosi dal Mainz). Al Brescia è in arrivo l’esterno offensivo Bifulco (Napoli), reduce dalla stagione vissuta con la maglia del Carpi.

Chiusura su Antonio Cassano. Dopo l’addio al Verona il genio di Bari Vecchia ha deciso di non appendere ancora le scarpe al chiodo. Il matrimonio con l’Entella, saltato in extremis nello scorso mese di gennaio, potrebbe concretizzarsi negli ultimi giorni di calciomercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy