L’angolo del mercato – Promossi e bocciati. Il Perugia guarda ad Empoli

L’angolo del mercato – Promossi e bocciati. Il Perugia guarda ad Empoli

Giornata di bocciature nel mercato di Serie B. Dopo avergli promesso un ricco biennale, la Salernitana ha deciso di non depositare il contratto del centrocampista sloveno Armin Bacinovic, viste le sue condizioni fisiche non ottimali.

Giornata di bocciature nel mercato di Serie B. Dopo avergli promesso un ricco biennale, la Salernitana ha deciso di non depositare il contratto del centrocampista sloveno Armin Bacinovic, viste le sue condizioni fisiche non ottimali. Allo stesso modo, dopo un lungo periodo di prova, la Ternana ha dato il benservito al terzino greco Diamantis Chouchoumis. Un’altra bocciatura è in arrivo a Benevento: il centrocampista belga Van Ransbeeck, che ha sottoscritto un biennale con i sanniti solo due mesi fa, non ha convinto Baroni e potrebbe partire. Per le tre squadre sopracitate ad ogni bocciatura corrisponde una promozione. La Salernitana, infatti, ha chiuso per il centrocampista Busellato (Cittadella, era a Terni) e insiste per Munari (Cagliari); i rossoverdi sono sempre più vicini ad Ebagua, mentre il Benevento ha rinnovato il contratto di Amato Ciciretti al 2018 e sogna un colpo in difesa. Sogna un colpo anche il Bari: l’offerta per Di Gennaro (Cagliari) è soddisfacente sia per i sardi che per l’ottimo regista. L’esito dell’affare è però legato alle entrate dei rossoblu: se dovesse davvero arrivare il Profeta Hernanes, allora l’affare potrebbe andare in porto. È già andato in porto, invece, il passaggio a titolo definitivo del terzino sinistro Mignanelli (era alla Reggiana) dal Pescara all’Ascoli. Cerca rinforzi in difesa anche il Vicenza. Dopo l’addio di capitan Brighenti, fari puntati su Cherubin (Atalanta) e Ariaudo (Sassuolo, mollato dal Frosinone proprio per Brighenti). I ciociari guardano in Inghilterra per regalare a mister Marino il centrocampista adatto al suo 4-3-3. Piace Daniel Toszer, ex Genoa ora al Qpr. Il Perugia sogna il doppio colpo dall’Empoli. È vicino Maiello, agli umbri poi nn dispiacerebbe avere la punta Mchedlidze, viste la partenza di Fabinho e le difficoltà per arrivare ad Aguirre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy