Lanusei, Mattia Floris: “Ci aspetta un derby importantissimo, ma senza pressioni. Chi deve vincere il campionato sono altre squadre”

Lanusei, Mattia Floris: “Ci aspetta un derby importantissimo, ma senza pressioni. Chi deve vincere il campionato sono altre squadre”

Le parole del centrocampista del Lanusei, che ha vinto il premio come miglior giocatore della settimana del Girone G di Serie D

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Mattia Floris del Lanusei, ha vinto il sondaggio come miglior giocatore della scorsa giornata di campionato, che propone ogni settimana il giornale Gazzetta Regionale. Proprio alla testata, Floris si è raccontato in una intervista, parlando della vittoria al fotofinish con il Flaminia, della corsa al primo posto e del derby sardo col Latte Dolce di domenica. 

Queste le sue parole riprese da Gazzettaregionale.it: “Abbiamo vinto una partita sofferta sino all’ultimo respiro anche non esprimendo il calcio che di solito facciamo, ma abbiamo messo la voglia giusta e la fame di vittoria. Il gol lo dedico a tutti i tifosi che mi sostengono, ai miei compagni e soprattutto a mio padre che ha compiuto gli anni recentemente. Ora ci attende un derby importante con il Latte Dolce. Un derby importantissimo per noi sardi, essendo le prime due in classifica. Cercheremo di affrontarlo con la giusta mentalità e tranquillità senza pressioni, anche perchè quelli che hanno pressioni sono altre squadre che devono vincere obbligatoriamente il campionato. Il nostro punto forte é il fatto che siamo un ottimo gruppo di ragazzi giovanissimi con un grande allenatore e una grande società che fa tanti sacrifici per noi senza tralasciare i tifosi. Il Lanusei non vuole mollare. Tifo il Milan e per me é sempre stato di grande esempio Kakà che oltre la sua bravura era un calciatore umile”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy