Lega B – Quorum non raggiunto: arriva la nomina del Commissario Straordinario

Lega B – Quorum non raggiunto: arriva la nomina del Commissario Straordinario

Decisione del Presidente Tavecchio nel corso del Consiglio Federale odierno

Commenta per primo!

Il Presidente Federale Carlo Tavecchio ha aperto i lavori del Consiglio Federale di oggi comunicando la mancata costituzione dell’Assemblea della Lega B – non essendo stato raggiunto il quorum previsto in seconda convocazione non si è validamente costituita. Presenti i rappresentanti di dodici club su quindici necessari secondo Statuto – Di conseguenza è avvenuta la nomina del Commissario straordinario nella persona dell’avvocato Mauro Balata fino al 31 dicembre 2017.

Inoltre il Consiglio ha approvato all’unanimità i principi informatori degli Statuti e Regolamenti delle Leghe ex art. 27 comma 2 dello Statuto Federale, dando tempo fino al 10 ottobre alle Leghe per provvedere al necessario aggiornamento delle rispettive normative. Prima dell’adeguamento ai suddetti principi, le Leghe prive di organi direttivi non potranno celebrare alcuna Assemblea elettiva. Nello specifico, i nuovi principi prevedono che le Leghe professionistiche si dotino di una governance
moderna e più efficiente che contempli la presenza di membri indipendenti (presidente, vice presidente e amministratore/consigliere delegato) e la redistribuzione dei poteri in capo agli organi direttivi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy