L’ex Napoli Pià: “De Laurentiis non ne capiva di calcio. L’Avellino nel mio giorno più brutto”

L’ex Napoli Pià: “De Laurentiis non ne capiva di calcio. L’Avellino nel mio giorno più brutto”

L’ex attaccante del Napoli ora alla Pro Patria parla del suo passato partenopeo e anche dei lupi

Battute, parole ad effetto ma anche tante verità quelle di Inaciò Pià, ex attaccante del Napoli, rilasciate in un’intervista a Radio Punto Zero. Il calciatore parla del momento attuale del Napoli e dei suoi campioni: “Spero che il Napoli arrivi secondo. Ha giocatori fortissimi come Higuain. A chiunque piacerebbe giocare al suo fianco. Poi c’è Hamsik che nel tempo è megliorato tantissimo“.

Poi l’attaccante parla anche di ricordi: “A Napoli sono stato benissimo e ho vissuto momenti bellissimi tranne in un’occasione: quando perdemmo i play-off con l’Avellino. Fu terribile. Mi sento spesso con tanti compagni di quei giorni e ricordo la promozione in A con grande gioia. De Laurentiis? Onestamente non ne capiva tanto di calcio ma Marino era in gamba e lo ha aiutato tanto. Però il presidente è un uomo onesto ci ha sempre detto che voleva portare il Napoli in alto e lo ha fatto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy