L’ex portiere Gianluca Pagliuca: “Primi due quarti strepitosi di Bologna ma Avellino è una grande squadra”

L’ex portiere Gianluca Pagliuca: “Primi due quarti strepitosi di Bologna ma Avellino è una grande squadra”

Le parole dell’ex portiere di Inter e Bologna, tifoso della Virtus, all’intervallo della gara tra Bologna e la Sidigas

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Intervallo della gara tra la Virtus Bologna e la Sidigas Avellino, con i padroni di casa avanti nettamente 53-38 sulla Scandone.

Intervistato da Eurosport, l’ex portiere della Nazionale, dell’Inter e di Bologna, Gianluca Pagliuca, tifoso della Virtus docg.

L’ex portiere ha parlato della gara tra la Virtus e la Scandone Avellino ma anche di altre cose interessanti: “Stiamo facendo una grande gara, la Virtus ha quasi il 100 per cento dal tiro, ma Avellino non mollerà, è una grande squadra. La Virtus può crescere tanto, ci vuole tanto per tornare a lottare per trofei ma sono contento di questa stagione. Gara con Milano in Coppa Italia? Direi che sono rassegnato, L’Olimpia è la più forte di tutte in Italia per distacco, un pò come la Juve nel calcio, ma vediamo che nello sport tutto può succedere vedi ieri alla Juve col Parma. Magari una serata loro negativa e una serata nostra come stasera e tutto può accadere. Sarò a Firenze? Vedremo. Ci provo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy