Maragliulo (Lanciano): “Ho rischiato l’infarto, ora ce la giochiamo a Salerno”

Maragliulo (Lanciano): “Ho rischiato l’infarto, ora ce la giochiamo a Salerno”

Il tecnico del Lanciano non crede ai suoi occhi. “E’ stata una impresa la nostra. Mi spiace per il Livorno ma l’abbiamo giocata alla grande. Ho una squadra di uomini veri”

Il tecnico del Lanciano non crede ai suoi occhi. Maragliulo ormai è considerato un sindaco a Lanciano. Contro tutto e tutti è riuscito nell’impresa di portare il Lanciano ai play-out. “E’ stata una impresa la nostra. Mi spiace per il Livorno ma l’abbiamo giocata alla grande. Ho una squadra di uomini veri. Arrivare qui e condannare alla retrocessione una squadra che è stata costruita per la A e che dopo sei giornate era prima in classifica è da squadra vera. E’ stata una stagione difficile, inutile aggiungere altro. E qualcuno ci dice che non è finita tra ricorsi e controricorsi. Dico solo che noi ci siamo. Che la squadra c’è e venderà cara la pelle. La classifica dice che ci giochiamo la salvezza con la Salernitana. Bene, la giocheremo a viso aperto perchè stiamo fisicamente bene e la piazza è dalla nostra parte””

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy