Mercato Avellino – Melegoni, parla il procuratore: “Nessun contatto”

Mercato Avellino – Melegoni, parla il procuratore: “Nessun contatto”

“E’ concentrato sulla convocazione in Nazionale”. E sull’Avellino tira dritto: “Se avessero chiesto informazioni, sarei stato il primo a saperlo”

Per molti è fatto. Per altri è atteso ad Avellino. Anzi, è quasi ufficiale. Non è così. Filippo Melegoni, giovane pupillo del vivaio della Dea, classe 99, è per ora lontano dall’Irpinia. Anzi, lontanissimo. E a confermarlo è procuratore Luca Ariatti che cura le proposte del giovane calciatore bergamasco e ne fa gli interessi con scrupolo. Secca la smentita durante la conversazione telefonica. “Assolutamente no, non c’è stato nessun contatto fra le parti”. Così Ariatti. Incalziamo facendo leva anche sulla conferma che arriva da moltissimi media avellinesi.  “Non abbiamo mai parlato con l’Avellino, il giocatore adesso è in partenza con la Nazionale per la gara amichevole contro la Turchia del 1 settembre ed è molto concentrato. Posso smentire tranquillamente. Non c’è stato nulla. Se solo ci fosse stato anche un contatto ne sarei venuto a conoscenza”.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy