Mercato – Ecco le cinque perle dell’Atalanta: l’Avellino spera e sogna

Mercato – Ecco le cinque perle dell’Atalanta: l’Avellino spera e sogna

Cinque perle del vivaio bergamasco. Vi spieghiamo chi sono Alessandro Mallamo, Thomas Bolis, Emmanuel Lath Latte, Musa Barrow e Christian Capone

La sinergia di mercato tra Avellino e Atalanta è destinata a continuare e a rafforzarsi anche nella prossima estate. La società orobica è infatti enormemente soddisfatta del lavoro fatto dai biancoverdi con Radunovic e Djimsiti. I due calciatori, arrivati in Irpinia per trovare spazio, sono stati titolari inamovibili e sono cresciuti in termini di personalità ed esperienza tanto da essere pronti per far ritorno alla casa madre. Proprio come successe qualche anno fa con Zappacosta. La soddisfazione, ovviamente, è reciproca. L’Avellino ha infatti trovato nel portiere serbo e nel centrale albanese due colonne decisive per il raggiungimento della salvezza. Ed è questo il motivo per cui da ambo le parti c’è la forte e ferma volontà di rinforzare ulteriormente quest’asse. L’Atalanta è pronta a prestare ai lupi due tra i migliori giovani del suo vivaio. L’Avellino, dal canto suo, è pronto a svezzarli e a valorizzarli. Il ds De Vito ha già attenzionato cinque profili della Primavera orobica guidata da Walter Bonacina. Una Primavera di qualità, qualificatasi ai playoff scudetto. Due centrocampisti e tre attaccanti sono finiti sulla lista della spesa biancoverde: Alessandro Mallamo, Thomas Bolis, Emmanuel Lath Latte, Musa Barrow e Christian Capone.

VAI AL PROFILO DI ALESSANDRO MALLAMO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy