Money Gate – Cosentino tira in ballo Iacovacci e giovedì sarà ascoltato

Money Gate – Cosentino tira in ballo Iacovacci e giovedì sarà ascoltato

La Procura Federale continua le audizioni. Giovedì è il turno del presidente del Catanzaro Cosentino

La Procura Federale procede a ritmo serrato e i colpi di scena non sono esclusi. Giovedì sarà ascoltato il presidente del Catanzaro Cosentino, ancora agli arresti domiciliari. Ottenute le autorizzazioni, il patron del Catanzaro sarà interrogato alla luce delle intercettazioni ambientali in cui tira in ballo l’Avellino che avrebbe disatteso, il 5 maggio del 2013, l’accordo di terminare il match in parità.

Ma c’è di più. Perchè lo stesso Cosentino, in quelle intercettazioni, tira in ballo anche Iacovacci. “I presidenti sono due direbbe ai suoi interlocutori e sono miei amici”, questo il sunto del discorso. Iacovacci è stato già ascoltato, come lo è stato Enzo De Vito, come lo è stato il patron Taccone. Nei prossimi giorni potrebbero essere convocati anche altri tesserati di quell’Avellino.

Insomma la Procura Federale accelera. Stavolta vorrebbe arrivare al processo in tempi brevi anche per dare certezze ai campionati che da qui a poco cominceranno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy