Novellino a PrimaTivvù: “Peccato, fa male. Ma siamo una grande squadra”

Novellino a PrimaTivvù: “Peccato, fa male. Ma siamo una grande squadra”

così il tecnico Novellino a fine partita

Commenta per primo!

“Colpa nostra, ci siamo abbassati un pò troppo. Ma va bene così. Devo dire grazie alla squadra per come si è comportata. Bastavano ancora pochi secondi. Ma il calcio è questo. E ci portiamo a casa questo pareggio”. Così Novellino ai microfoni di Domenico Zappella a PrimaTivvù. “La salvezza resta un nostro obiettivo primario. Ho visto dei volti tristi a fine partita. Non meritavamo la sconfitta. Ma il bicchiere resta pieno. Eravamo un pò stanchi nel finale. Ma da domani testa al Perugia. Non si molla di un centimetro”. Confermato in toto l’undici titolare di appena tre giorni fa. Novellino non fa una piega. “Mi servivano quegli uomini da un punto di vista tattico. Meritavamo il raddoppio ma su Lasik il portiere avversario è stato superlativo. Ripeto: sono orgoglioso di quanto stiamo facendo. C’è l’amaro in bocca perchè potevamo tornare a casa con due punti in più. Ma non fa nulla. Quello che mi interessa è l’atteggiamento. Abbiamo subìto un gol solo su rigore. La nostra resta una difesa fortissima. Sotto col Perugia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy