Perform, che rivoluzione in tv: Diletta Leotta e Paolo Maldini sulla piattaforma DAZN

Perform, che rivoluzione in tv: Diletta Leotta e Paolo Maldini sulla piattaforma DAZN

Importanti novità nella tv della prossima stagione calcistica

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Indiscrezione bomba della Gazzetta dello Sport: Dazn, la piattaforma televisiva appartenente a Perform Group che, durante l’ultima asta sui diritti Tv, si è aggiudicata 3 partite di serie A ad ogni giornata e la Serie B, avrebbe avvicinato Paolo Maldini e Diletta Leotta per inserirli nella proprio squadra televisiva.

Inoltre, Marco Foroni, già diettore di Fox Sports ed ex Mediaset, è stato nominato nuovo direttore di Dazn Italia. Foroni sarà il responsabile dei contenuti e della produzione della piattaforma. Un vero e proprio calciomercato di giornalisti e presentatori televisivi, proprio come i calciatori. Pare che Paolo Maldini e Diletta Leotta siano stati avvistati in mattinata negli studi di Perform, nella perifera di Milano. Si parla anche di ruoli già definiti per le due stelle: Paolo Maldini starebbe trattando per una posizione da testimonial. Difficile che l’ex campione rossonero accetti un ruolo come voce tecnica. Diletta Leotta, invece, condurrebbe lo studio della partita di seria A del sabato sera. Addio dunque alla Serie B per la bella bionda siciliana che per anni su Sky è stata la padrona di casa del campionato cadetto, grazie al quale è diventata la donna in tv pià seguita e commentata sui social.

Inoltre, i numerosi abbonati a Sky potrebbero anche tirare un sospiro di sollievo: secondo gli ultimi rumors, infatti, l’applicazione di Dazn dovrebbe essere presente anche sui decoder che trasmettono i canali di Murdoch.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy