Pro Vercelli-Avellino: le pagelle della supersfida del Piola

Pro Vercelli-Avellino: le pagelle della supersfida del Piola

Beffa nel recupero. Un Avellino poco brillante spreca la vittoria nei minuti finali, quando Comi risponde a Verde e pareggia dal dischetto. Nonostante tutto, l’Avellino torna dal Piola con il nono risultato utile in cascina.

La difesa

Beffa nel recupero. Un Avellino poco brillante spreca la vittoria nei minuti finali, quando Comi risponde a Verde e pareggia dal dischetto. Nonostante tutto, l’Avellino torna dal Piola con il nono risultato utile in cascina.

Radunovic 6,5: ancora una volta il padrone dell’area piccola. Bravissimo su Emmanuello al 20′ e superbo in uscita e sulle palle alte per tutto l’arco del match. Sul rigore viene spiazzato da Comi.

 

Gonzalez 5,5: spesso perde la posizione costringendo Lasik a tenere alta la guardia. Al 20′ conmette un erroraccio permettendo ad Emmanuello di inquadrare la porta dai 20 metri.

 

Jidayi 6: non sfigura affatto nel confronto con Bianchi e tiene a bada Comi. Concentrato per tutti i 90 minuti si conferma giocatore solido e affidabile. Ammonito nel finale di gara.

 

Djimsiti 6: stavolta il ministro della difesa biancoverde non è chiamato a interventi straordinari. Quando è chiamato all’intervento, comunque, è come al solito attentissimo. In particolare quando al 52′ ostacola Vives a due passi dalla porta.

 

Laverone 5: la fascia sinistra non è il suo habitat naturale. Berra e Germano lo mettono chiaramente e continuamente in difficoltà. Rischia grosso nella ripresa con un brutto retro passaggio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy