Promozione, Serino – Frase razzista al portiere, il pres. “Dobbiamo fermare il campionato”. Cosimo Sibilia: “Apriremo inchiesta”

Promozione, Serino – Frase razzista al portiere, il pres. “Dobbiamo fermare il campionato”. Cosimo Sibilia: “Apriremo inchiesta”

Ancora un episodio razzista nei campi di calcio, vittima un portiere del Serino

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Ha fatto il giro d’Italia l’episodio di razzismo che è capitato ieri nel campionato di Promozione Campania, che ha visto protagonista un arbitro che ha dato del negro al portiere del Serino. Un episodio che è stato raccontato da tutti i quotidiani e tv nazionali. Purtroppo ad un mese esatto dalla vicenda Koulibaly (era il 26 dicembre scorso) e nel giorno della Memoria, per ricordare le vittime razziste della Shoah, è accaduto ancora un episodio assurdo.

I commenti delle istituzioni non sono mancati, con la denuncia dell’accaduto e la condanna, visto che è arrivato da un giudice di gara.

“Dobbiamo fermare il campionato”. Così, Donato Trotta, presidente del Serino, all’Ansa che chiede azioni clamorose dopo che ieri – secondo quanto denunciato, e di cui riferisce Il Mattino – l’arbitro avrebbe apostrofato il portiere senegalese della squadra: “Stai zitto, negro”.

Trotta, dopo l’espulsione del portiere, che lo ha messo al corrente delle offese, è entrato in campo, ha stretto la mano all’arbitro e ha detto: “Ragazzi, finisce qui, andiamo via”, ritirando la squadra.

Il commissario straordinario del comitato regionale della Campania della Lega Nazionale dilettanti, Luigi Barbiero, trasmetterà tutti gli atti relativi a quanto accaduto in occasione dell’incontro tra Serino e Real Sarnese alla Procura federale perché sia fatta luce sulla vicenda. Lo ha riferito all’Ansa Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti e vice presidente vicario della Figc.

Sibilia ha anche affermato come si indagherà sulla vicenda e si punirà il colpevole.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy