Qui Ternana – Longarini jr a scuola da Zamparini: 4 allenatori in 8 mesi

Qui Ternana – Longarini jr a scuola da Zamparini: 4 allenatori in 8 mesi

In principio fu Panucci. Poi Carbone, ieri Gautieri. Oggi Liverani: finirà la stagione l’ex laziale?

 

Investimenti? Tanti. Forse anche troppi. Ma probabilmente senza un filo logico. Una rosa costruita male. Tanto che, ad agosto, dopo il primo impegno ufficiale, Christian Panucci salutò. Non era convinto del progetto e i rinforzi che chiedeva non arrivavano. Via il primo. Arrivò Benny Carbone. Qualche risultato, tante sconfitte. Un ambiente che rumoreggiava. E l’addio. L’esonero. Si sceglie Carmine Gautieri. La musica non cambia. Simone Longarini, baby rampollo della famiglia Longarini e figlio di Eduardo, prova a rianimare l’ambiente con qualche nome eccellente. Contini, Ledesma, Sissoko, Diakitè, Monachello, Acquafresca. Tanti big con un passato in A. Ma forse, quasi tutti, non idonei per la serie B. Anche Gautieri finisce sul patibolo. Esonerato. Dopo l’ultimo ko. Ora, tocca a Fabio Liverani. Ex Genoa, ex Leyton Orient. Arriverà il riscatto? Ce lo auguriamo per lui e per la Ternana. Sempre più ultima in classifica e con  una paura immensa di sprofondare in Lega Pro.

Da oggi, tutti in ritiro. A Fiuggi. Liverani porterà con sè tutta al rosa.  Questi i 26 convocati: Di Gennaro, Aresti, Piacenti, Zanon, Germoni, Contini, Valjent, Meccariello, Diakitè, Rossi, Della Giovanna, Defendi, Palumbo, Coppola, Sissoko, Petriccione, Di Livio, Ledesma, Di Noia, Avenatti, Falletti, Pettinari, La Gumina, Acquafresca, Monachello, Palombi.

Arriva il Trapani, sabato. L’occasione giusta per ritornare alla vittoria che manca da gennaio (Ternana-cittadella 1-0) e porre fine all’anemia di risultati. Da allora 6 sconfitte consecutive. Nelle ultime 11 gare, leggete bene, 10 ko e una sola vittoria. Un trend negativo che ha portato all’esonero di Carbone prima e Gautieri poi.

Adesso Liverani. Longarini jr come Zamparini. Esoneri a go go, ritiro quasi punitivo e la voglia di rialzarsi. Perchè di retrocedere, lui, non ci pensa proprio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy