Salernitana – Avellino: Tre anni di daspo per i tifosi granata

Salernitana – Avellino: Tre anni di daspo per i tifosi granata

Arrivano i primi provvedimenti in merito ai fatti accaduti il 13 maggio scorso in occasione del derby fra Salernitana ed Avellino

Nella giornata di ieri, il Questore di Salerno, ha disposto il daspo per tre tifosi della Salernitana resosi protagonisti del fitto lancio di oggetti contundenti e petardi verso i sostenitori dell’Avellino, durante la gara del 13 maggio scorso, che pacificamente, sostenevano la propria squadra in un campo ostile, con pochi mezzi di sicurezza che dividevano i tifosi di casa dagli ospiti. Vari i tifosi dell’Avellino feriti, piccole lesioni dovute all’esplosione di petardi, parliamo di 3/4 ragazzi con lievi ferite ed escoriazioni e qualche piccolo disturbo all’udito dovuta alla forte esplosione.

L.F. di 26 anni, S.G. di 27 anni e T.D. di 30 anni, sono i protagonisti di questi episodi di pura violenza, che si legano lontano dal mondo sportivo ed ultras, adesso per loro un Daspo che per tre anni li terrà lontani dalle strutture sportive. Ancora in corso le indagini volte all’identificazione degli altri soggetti responsabili che hanno macchiato una giornata di sport con atti di codardia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy