Semplici (Spal): “Un altro passo in avanti. Festeggiare? Ancora no”

Semplici (Spal): “Un altro passo in avanti. Festeggiare? Ancora no”

Il tecnico Semplici dopo l’ennesima vittoria apre ai festeggiamenti

“La matematica non c’è. E non credo che arriverà presto. Abbiamo vinto una gara difficile oggi. Sofferta. Contro un grande Cittadella. Ma si va in casa dello Spezia il prossimo week-end. E sappiamo che è difficile. Perchè dietro non molla nessuno e io lo so. Lo sanno i tifosi. Lo sa la società. Lo sanno i calciatori”. Così Semplici che non si rilassa. “Ora no, non c’è tempo. Magari arriverà tra qualche settimana ma ho il dovere di non dare di testa. E lavorare fino a quando la matematica non ci dirà che potremo festeggiare. E allora si. Solo allora vi dirò la mia. Perchè dentro sono un vulcano e voglio esplodere per i miei tifosi”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy