Serie B – Addio Cesena, la società ha aderito all’istanza di fallimento

Serie B – Addio Cesena, la società ha aderito all’istanza di fallimento

Si conclude oggi 16 luglio 2018 la storia del Cesena calcio.

di Redazione Sport Avellino

“L’Ac Cesena comunica che il consiglio d’amministrazione riunitosi in data odierna ha deliberato di aderire all’istanza di fallimento avanzata dalla procura della Repubblica di Forlì”. Si riassumono cosi le parole sulla fine della gloriosa storia del Cesena Calcio, squadra che finora ha cercato di iscriversi in tutti i modi al campionato di Serie B. Il comunicato della società è chiaro, non si è trovata una soluzione idonea, nonostante le parole del presidente Lugaresi ai giornalisti. La situazione economica del club e l’indagine per plusvalenze fittizie tramite il meccanismo del “recompra”, aveva raggiunto la somma di 73 mln di euro di debiti, difficili da ripagare.

Mesi di agonia questi, con i tifosi bianconeri che speravano di un salvataggio in extremis, ma le continue bocciature del piano di rientro da parte dell’Agenzia delle Entrate. Adesso i dirigenti stanno consegnando i libri contabili in Tribunale per avviare ormai l’istanza di fallimento del club. Da un punto di vista sportivo, il Cesena, verrà di fatto lunedì sera, alla scadenza dei termini imposti dal regolamento, escluso di fatto dal campionato di Serie B. Ripartirà dalla Serie D. E il Siena spera e sogna un ripescaggio nella serie cadetta.

Serie B – Il Cesena non ce la fa: lunedì libri contabili in Tribunale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy