Serie B – Al Perugia non riesce il tris: la nuova classifica

Serie B – Al Perugia non riesce il tris: la nuova classifica

Termina 1-1 il posticipo della terza giornata tra Cittadella e Perugia

Cittadella e Perugia hanno pareggiato 1-1 nel posticipo della terza giornata del campionato della Serie B ConTe.it. Al vantaggio umbro di Cerri, replicano i veneti con Salvi. Un risultato che costa al Perugia il primato in classifica, i ragazzi di Giunti falliscono infatti l’aggancio al Carpi a punteggio pieno. Il Cittadella, invece, si porta a quota 4 punti. Primo tempo divertente al ‘Tombolato’, con il Perugia che passa meritatamente in vantaggio e il Cittadella che prova subito a reagire. Dopo un paio di occasioni iniziali con Di Carmine, gli umbri passano alla mezzora con il bomber Cerriabile a ribadire in rete un colpo di testa di Di Carmine respinto dal portiere. Perugia che si vede annullare anche due gol sempre di Di Carmine, uno per fuorigioco e l’altro per un fallo ai danni di un difensore avversario. Nel secondo tempo il Cittadella spinga deciso sull’acceleratore alla ricerca del pari, anche i veneti si vedono annullare un gol per fuorigioco di Pasa. Dopo un palo clamoroso di Schenetti, i padroni di casa trovano il meritato pareggio al 72’ con un colpo di testa di Salvi su punizione tagliata sempre di Schenetti. Il finale di partita è vibrante con il Cittadella che sulle ali dell’entusiasmo sfiora per due volta il gol della vittoria prima con Schenetti e poi con Kouame. L’ultima grande occasione capita però al Perugia con la traversa colpita da Bianco in pieno recupero.

La 3a giornata si conclude con 36 reti, record per ora della stagione 2017/18 nella quale si è superata già due volte la quota dei 30 gol.

Fonte: Lega B

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy